Alexiel Mihawk (alexiel_hamona) wrote,
Alexiel Mihawk
alexiel_hamona

[Mistborn] Presagi

fandom: Mistborn
parole: 362
prompt: “Solo uno morirà stanotte” (Sirius Black, Harry Potter)


Presagi



Ci pensa spesso, a Kelsier, soprattutto in quei giorni in cui le nebbie la rifuggono e ogni cosa sembra perduta, il mondo sembra precipitato sotto una coltre di oscurità, e ceneri impietose cadono dal cielo.
Ripensa ai momenti passati assieme, alla verità delle sue parole e agli ultimi momenti.
Soprattutto ripensa alla speranza, che non è mai morta.

«Solo uno morirà stanotte» aveva mormorato Kelsier, mentre il suo sguardo andava a perdersi nella nebbia, il cui abbraccio lo avvolgeva come a voler confermare le sue parole.
Vin aveva sollevato appena lo sguardo, appoggiando il capo contro le ginocchia; era seduta sul davanzale della finestra e osservava il suo maestro – il suo amico – mentre si sporgeva oltre il muro, tenendovisi aggrappato con una sola mano.
Non era convinta del tutto delle parole di Kelsier, ma a quel punto si era ripromessa di credergli, a prescindere dal risultato; aveva deciso di fidarsi, perché Kelsier era quanto di meglio le fosse capitato negli ultimi anni e non aveva intenzione di rinunciarvi.
«Come fai ad esserne così sicuro?»
«Perché sono il Sopravvissuto di Hathsin, Vin, e anche perché sono fatto al novanta per cento di forza di volontà»
Vin aveva sorriso.
«E il restante dieci?»
«Pessime decisioni».
Alla fine non aveva avuto torto, a morire era stata una sola persona, ma quella sbagliata. Kelsier era morto e l’imperatore si era allontanato come se nulla fosse accaduto.

La speranza però non è mai morta, lei lo sa meglio di chiunque altro.
Le voci sul ritorno di Kelsier sono più vive che mai, soprattutto in questi giorni oscuri, danno speranza ai suoi uomini, ai suoi amici e parzialmente anche a lei.
Non che Vin creda davvero in un ritorno del Sopravvissuto di Hathsin, ma sa bene quanto possa potesse ispirante la sua persona ed è consapevole che credere in qualcosa, in qualcuno come Kelsier sia meglio che credere nell’avvenire imminente della fine che la Rovina porterà su di loro.
«Te lo prometto, Kel» mormora piano, afferrando la cenere grigia che cade dal cielo e scrollandola dal cappuccio «Solo uno morirà stanotte».

La notte non risponde, la nebbia si allontana dalla Lady Erede e si ritrae nell’oscurità.
Tags: no tag
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic
    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 0 comments