Alexiel Mihawk (alexiel_hamona) wrote,
Alexiel Mihawk
alexiel_hamona

[Houseki No Kuni] Le crepe nel cuore sono crepe nell'anima

fandom: Houseki no Kuni
parole: 366
prompt: ‘I’m your carnal flower, I’m your bloody rose / Pick my petals off and make my heart explode’ (Marina & The Diamonds – Froot)
note: SPOILER per chi non ha visto l'anime

Le crepe nel cuore sono crepe nell'anima



Crack.
Un frammento una memoria, un frammento una parte di sé, un frammento un addio.
Nulla si crea e nulla si distrugge. Tranne Phos.
Le gemme non sanguinano davvero, perché non hanno davvero un cuore. Tranne Phos.
Crack.
La prospettiva cambia al cambiare della luce, la prospettiva cambia al cambiare del suo corpo, la prospettiva cambia se la sua testa vola via.
Crack.
Cambiare se stessi è il primo passo verso il riconoscimento dei propri limiti, cambiare sé stessi è il primo passo per cominciare a crescere.
Phos sa che non crescerà mai davvero, nonostante questo continua a voler combattere.
Crack.
Phos decide che dopotutto le gambe non sono davvero una necessità così importante.
Crack.
Phos ha delle gambe nuove e delle memorie in meno. Essere o non essere. Combattere o morire. Provare e fallire.
Provare e riuscire.
Crack.
Phos non vuole dormire, non ha niente da sognare, forse non sa farlo.
Antarcticite non ha colore, non è infrangibile, ma ha più memoria. Forse ha più cuore.
Phos non trova il suo, ma pensa che Anctarticite possa averne a sufficienza per entrambe.
Crack.
Le braccia non sono poi fondamentali.
Anctarticite ha memoria per entrambe. Anctarticite ha cuore per entrambe.
Sono solo frammenti della vecchia Phos a perdersi, può plasmarsi nuovo dopo, brandello dopo brandello, una scheggia di cristallo alla volta.
Crack.
L'oro pesa troppo.
Crack.
Sono i frammenti di Antarcticite che colpiscono il terreno come lance di ghiaccio.
Perforano il suo cuore.
L'oro pesa troppo, il cuore di Phos da solo non è forte abbastanza per non farsi soffocare.
Pensava che le gemme non ne avessero uno. Pensava che fosse solo una metafora.
Crack.
Phos scopre di avere un cuore.
Si rende conto che è esploso con Anctarticite.
Scopre che anche senza cuore si può camminare.
Crack.
L’oro non pesa più.
Crack.
Phos ha dimenticato (molte cose), ma ricorda ancora (Antarcticite).
Crack.
Nulla si crea, nulla si distrugge. Tranne Phos.
Le gemme non sanguinano davvero, perché non hanno davvero un cuore. Tranne Phos.

Phosphophyllite un giorno, forse, si romperà del tutto e scoprirà che la carne e il sangue non sono poi così diversi dalle schegge di cristallo che compongono le venature imperfette della sua anima.
Tags: no tag
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic
    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 0 comments